fbpx
Scroll to top

Zucchine grigliate sott’olio fatte in casa: il sapore dell'estate in tavola tutto l'anno

Per la corretta conservazione di sott’oli e di conserve fatte in casa Sagra vi invita a leggere con attenzione le linee guida del Ministero della salute.

Le zucchine sono uno splendido regalo della fine dell’inizio dell’estate, con il loro colore vivace e sapore delicato portano allegria in ogni tavola.

Abbiamo già visto come preparare sott’olio questi ortaggi a crudo, ma oggi vediamo una preparazione diversa e altrettanto deliziosa: scopriamo insieme come preparare le zucchine grigliate sott’olio.

Cosa ci serve? Zucchine fresche di stagione e olio extra vergine di oliva, come l’olio extra vergine Biologico Sagra, che è perfetto per i condimenti a crudo!

Ma prima di addentrarci nello specifico della preparazione di questa ricetta togliamoci qualche curiosità sulle zucchine.

Le zucchine sono frutti o ortaggi?

Abituati alla loro presenza nel reparto ortofrutticolo di qualsiasi mercato o supermercato, questa domanda potrebbe suonare banale, ma solo scavando un po’, possiamo scoprire la complessità dietro la loro immensa famiglia.

La zucchina, botanicamente, è un frutto, sebbene sia trattata commercialmente come un ortaggio. Appartiene alla famiglia delle cucurbitacee, un folto gruppo di centinaia di piante che comprende anche altri noti vegetali della nostra dispensa, come il cetriolo, la zucca, il melone o l’anguria. Come la maggior parte delle cucurbitacee, le zucchine sono frutti immaturi, che di solito sono più apprezzati quando non raggiungono grandi dimensioni. Sono piante che crescono molto rapidamente, estremamente produttive, e richiedono molta acqua. I loro frutti si sviluppano a grande velocità e possono raddoppiare di dimensioni da un giorno all’altro.

Che siano definite come frutti o ortaggi rimane costante il fatto che sono deliziose e, in più, hanno moltissime proprietà benefiche e dietetiche.

Quali sono i benefici delle zucchine?

Le zucchine hanno molte proprietà nutritive e pochissime calorie, per questo sono spesso indicate in molte diete dimagranti.

Il consumo di zucchine fornisce al nostro organismo le vitamine A, C e B9 e 100 grammi di zucchine apportano solo 14 kcal. Le zucchine sono povere di grassi e proteine, offrono un livello moderato di fibre e carboidrati e un alto contenuto di acqua (95%). Oltre ad essere un alimento perfetto per la prova costume, le zucchine possono portare anche dei grandi benefici all’organismo.

Vediamo insieme le principali proprietà:

Potassio e magnesio

Il ricco contenuto di potassio e magnesio delle zucchine può aiutare ad abbassare i livelli di pressione sanguigna.

Fibre

Il naturale apporto di fibre delle zucchine contribuisce a mantenere la buona salute dell’intestino.

Proprietà antiossidanti

La rutina, sostanza di cui sono ricche le zucchine, ha proprietà antiossidanti, utili per contrastare i radicali liberi.

RICETTA

Come preparare le zucchine grigliate sott’olio?

Ora che sappiano che, oltre a deliziare il nostro palato, le zucchine ci fanno anche bene, vediamo come preparare in casa le zucchine grigliate sott’olio. Consulta le linee guida per la conservazione di conserve fatte in casa del Ministero della Salute.

Segui passo passo la nostra ricetta! 😊

Ingredienti

Utensili

PROCEDIMENTO

Ricetta per preparare le zucchine grigliate sott’olio

Lavare bene le zucchine e tagliare le due estremità. Tagliarle a fette per lungo. Porre le fette di zucchina in un ampio piatto e cospargerle di sale grosso. Lasciarle riposare almeno 30 minuti per eliminare l’acqua di vegetazione.

Sciacquarle sotto l’acqua e poi asciugarle con un canovaccio pulito. Lasciarle asciugare all’aria per circa 30 minuti.

Accendere la piastra e iniziare a cuocere le zucchine solo quando è ben calda. Fare cuocere ogni fettina qualche minuto per lato. Pulire e tritare l’aglio. Lavare la menta.

In una ciotola capiente mettere olio abbondante e due cucchiai di aceto, quindi mescolare bene. Aggiungere alla ciotola le zucchine grigliate, la menta lavata, il pepe e l’aglio. Porre il contenuto della ciotola nei barattoli di vetro precedentemente sterilizzati. Coprire il contenuto dei barattoli con l’olio fino a riempirli.

Le zucchine possono assorbire l’olio, quindi riabboccare l’olio prima di chiudere i barattoli ermeticamente.

zucchine grigliate sott'olio e zucchine fresche

Varianti

Zucchine aceto e menta vanno d’accordissimo. Se però preferisci variare la ricetta puoi, per esempio, eliminare l’aglio, che per qualcuno è difficile da digerire, sostituire la menta con l’origano o semplicemente aggiungere un po’ di peperoncino che non guasta mai!

Adesso che hai preparato le tue zucchine grigliate sott’olio avrai un antipasto o un contorno sfizioso e genuino sempre a portata di mano!