fbpx
Scroll to top

Un'idea di finger food per i vostri aperitivi sani o per un pasto che non richieda tempi lunghi di preparazione

È iniziata la primavera e la stagione dei pomodori e del basilico è tornata per arricchire i piatti di colori e sapori che ci faranno compagnia fino alla fine dell’estate.

La frisella è senza dubbio il piatto più versatile e pratico che, ora più che mai, diviene protagonista delle nostre tavole, specie nei momenti di maggiore fretta, dandoci la possibilità di godere di un pasto completo e, allo stesso tempo, facile da preparare e consumare.

Rispetto al pane casereccio, inoltre, la frisella integrale ha un minor indice glicemico grazie alla tostatura subita in forno che trasforma gli amidi in una tipologia a più basso assorbimento. Se poi la si abbina ad una porzione di verdura e a dei legumi, la quota di fibra totale si innalza e le calorie complessive del piatto si riducono, anticipando notevolmente in senso di sazietà.
Un classico accostamento con la frisella è quello della caprese con mozzarella e pomodori, ma la sua versatilità la rende adatta anche ad abbinamenti come pomodori, fagioli e basilico, oppure scarole, acciughe e fagioli, o ancora tonno, pomodori e insalata.

La versione proposta è con fagioli cannellini, datterini e riduzione di basilico con aglio e olio extravergine classico Sagra. Il sapore di questo olio lo rende ideale per l’utilizzo a crudo in cui si può apprezzare a pieno le sue note di piccantezza e astringenza. Insieme all’aglio e al basilico arricchisce di profumi il condimento della frisella senza richiedere un uso eccessivo di sale che può essere limitato alla cottura dei fagioli.

Il piatto così presentato è completo di tutti i nutrienti ed adatto anche ai vegani (personalizzando le quantità di ciascun ingrediente si garantisce un adeguato apporto di ciascuno di essi).

Chi, invece, preferisce un piatto più ricco potrebbe aggiungere all’abbinamento presentato del tonno al naturale o delle alici marinate nello stesso extravergine classico della linea Sagra.

FINGER FOOD SANO E VELOCE

Ricetta riduzione di basilico e olio di oliva

Ingredienti

una manciata di foglie di basilico fresco;
3 cucchiai di olio Extra Vergine Classico Sagra
1 spicchio d’aglio rosso200g di datterini

Procedimento

Tritare tutto insieme o pestare il tutto in un mortaio fino ad ottenere una salsina. Basterà solo bagnare le vostre friselle, aggiungere i cannellini cotti e conditi con un filo di olio e sale, i pomodorini tagliati e guarnire con la riduzione di basilico.