fbpx Scroll to top

Ricette e consigli "green" per uno stile di vita sostenibile

Ogni giorno possiamo fare piccole azioni per migliorare l’ambiente in cui viviamo e il nostro benessere, riducendo gli sprechi e risparmiando.

Sono gesti che possono fare la differenza in ambito domestico. Per esempio possiamo evitare di sprecare l’acqua raccogliendo quella utilizzata per lavare le verdure e innaffiarci le piante, oppure si può cercare di evitare lo spreco energetico, avendo cura di non lasciare dispositivi (come tv e computer) in standby.

Come vedremo in questo articolo ci sono molte azioni che possiamo fare nel nostro quotidiano per la salvaguardia dell’ambiente. Una delle cose più importanti è cercare di creare meno materiale di scarto, utilizzando meno plastica usa e getta possibile. Inoltre possiamo creare prodotti completamente biologici per la cura della casa, del corpo e delle piante.

Ecco qualche consiglio per abitudini più sostenibili 💚

IN CUCINA

Come conservare il cibo senza la pellicola per alimenti?

La pellicola che spesso viene utilizzata per conservare gli alimenti normalmente si smaltisce nella plastica. Ma limitarne l’uso sarebbe molto meglio per il pianeta.

Esistono valide alternative più sostenibili e anche economiche, perché riutilizzabili.

3 alternative alla pellicola di plastica

Puoi utilizzare gli involucri in cera d’api, sono dei fazzoletti di cotone ricoperti di cera d’api, perfetti per conservare gli avanzi in frigo ma anche per portare il pranzo a scuola o a lavoro. Sono lavabili in acqua e sapone, riutilizzabili e non inquinanti.

Esistono in commercio anche dei “tappi in silicone” generalmente sono rotondi e di diversi diametri. Sono perfetti per riporre frutta o verdura tagliata a metà, come la classica mezza mela o la metà non utilizzata del limone.

Infine ci sono i contenitori in vetro con chiusura ermetica, lavabili e riutilizzabili, che sono ottimi per trasportare o conservare anche cibi liquidi.

PER LA CASA

Come realizzare dei detersivi biologici fatti in casa

In commercio esistono già prodotti per la cura della casa attenti alla salvaguardia dell’ambiente, ma creando prodotti per pulire “fai da te” 100% naturali potrai risparmiare e evitare lo smaltimento degli imballaggi. Esistono diversi metodi per creare detergenti BIO in casa. Vediamo alcuni dei più semplici ed efficaci!

Detersivo per piatti al limone

Succo di 8 limoni

300 g di sale grosso

200 g di aceto

800 ml di acqua

Sarà sufficiente mescolare bene tutti gli ingredienti e avrai il tuo detersivo BIO pronto all’uso!

Detersivo per pavimenti

3 Litri di acqua

3 cucchiai di bicarbonato

10 cucchiai di alcool denaturato

1 cucchiaio di sapone di Marsiglia (in scaglie)

Potrai mischiare gli ingredienti direttamente nel secchio per pulire e dopo averli mescolati bene avrai il tuo detersivo pronto all’uso!

Per pavimenti in gres e ceramica sarà opportuno creare un detersivo più delicato, usando gli stessi ingredienti ma diminuendo le dosi di alcool, 4 cucchiai invece di 10, e di bicarbonato, 2 cucchiai invece di 3.

IDEE DI RICICLO

Come utilizzare i fondi di caffè per il giardino e… il tuo benessere!

I fondi di caffè (o posa del caffè) possono essere usati in mille modi prima di finire nel cestino.

Per esempio, hanno delle proprietà eccellenti per la salute delle piante e possono essere utilizzati anche per la cura della pelle: un ingrediente davvero green!

Per le piante

I fondi di caffè sono ricchi di magnesio e azoto, e possono essere utilizzati come fertilizzante naturale.
Cospargi la polvere di caffè sul terriccio delle piante, oppure diluisci due tazze di fondi di caffè in quattro litri d’acqua e utilizzarla per innaffiare.

Per la pelle: lo scrub al caffè

I fondi di caffè possono essere utilizzati anche per la cura della pelle e dei capelli.
Per esempio basterà applicare il caffè sui capelli prima dell’ultimo risciacquo per donare maggiore lucentezza e forza alla tua chioma. Per creare uno scrub levigante e rassodante in pochi minuti, segui la nostra ricetta!

4 cucchiai di fondi di caffè

2 cucchiai di olio d’oliva

2 cucchiai di sale grosso

2 cucchiai di zucchero di canna

In una ciotola mischiare bene caffè sale e zucchero. Aggiungere l’olio d’oliva come ultimo ingrediente e mescolare bene creando un composto corposo.
Lo scrub potrà essere applicato sulla pelle leggermente umida. Massaggiare la parte del corpo trattata con movimenti circolare non troppo vigorosi. Risciacquare con acqua tiepida.

CURARE IL VERDE

Come realizzare pesticidi naturali

Se hai un orto in casa è molto probabile che le tua piante vengano attaccate da qualche parassita.
Meglio evitare pesticidi che, pur riducendo questa invasione riempirebbero le tue piante di tossine e sostanze chimiche, elementi dannosi per la salute e per l’ambiente.
Vediamo un’alternativa green!

Come utilizzare aglio e cipolla come insetticidi naturali

 Esistono diversi pesticidi naturali, ma uno dei più comuni e facili da realizzare è quello a base di aglio e cipolla. Questo preparato sarà particolarmente efficace contro gli afidi, le mosche bianche, formiche e bruchi.

Per realizzarlo, bastano mezza cipolla, mezza testa d’aglio e un litro d’acqua.

Dopo aver sbucciato e tagliato grossolanamente l’aglio e la cipolla porta ad ebollizione l’acqua. Fai bollire aglio e cipolla per circa 15 minuti e lascia raffreddare. Versa il liquido in un flacone nebulizzatore.

Se il pesticida naturale viene usato a scopo preventivo sarà sufficiente spruzzare le piante ogni 15 giorni, altrimenti sarà necessario farlo ogni 3 o 4 giorni.

Questi sono solo alcuni consigli, o meglio, piccole fonti di ispirazione che magari potranno aiutarti a vivere ogni giorno in modo più green!

oliva da spemitura
Trucchi e tecniche