Scroll to top
Polpettone con mostarda
Media
90 min
Secondi
Ingredienti (6 persone)
  • 1/2 bicchiere di olio di oliva extra vergine Bassa Acidità
  • 400 g di carne di vitella tritata
  • 400 g di carne di maiale tritata
  • 1 bicchiere di vino dolce (Alvear Carlos VII)
  • 200 g di parmigiano grattugiato
  • tartufi neri
  • 2 uova sode sbucciate
  • pangrattato
  • sale, pepe e noce moscata
  • mostarda (di Digione, cremosa…)
Preparazione
  • 1Mettere in una ciotola la carne macinata, aggiungere le tre uova intere, il bicchiere di vino dolce, il parmigiano grattugiato, sale, pepe e un pizzico di noce moscata. Mescolare bene con l’aiuto di un cucchiaio di legno, aggiungere un paio di cucchiaiate di mostarda e un po’ di pangrattato, sufficiente affinché il polpettone abbia una consistenza compatta, ma non dura.
  • 2Con le mani infarinate formare un cilindro, nel centro disporre le uova sode, una dietro l’altra e pezzetti di tartufo nero. Passare per ultimo il polpettone nel pangrattato e disporlo in una pirofila da forno leggermente unta con un po’ di olio. Spennellare la superficie del polpettone con un altro po’ di olio e passare nel forno preriscaldato a 180º per 20 minuti c.a.
  • 3Trascorso questo tempo, togliere il polpettone dal forno e coprirlo con uno spesso strato di mostarda, infornare di nuovo per 15 minuti c.a. Sulla superficie della carne si formerà una crosta dorata, se così non fosse, accendere il grill e aspettare altri 5/10 minuti.
  • 4Terminata la cottura, togliere la pirofila dal forno e lasciar raffreddare.Tagliare il polpettone in fette non troppo sottili, coprirlo col fondo di cottura staccato con un goccio d’acqua e servire accompagnato da puré di patate.