Scroll to top
Fesa di tacchino al limone
Facile
60 min
Secondi
Ingredienti (6 persone)
  • 1/2 bicchiere di olio di Extra Vergine Bassa Acidità
  • 1 kg di fesa di tacchino
  • 1 limone
  • 1 noce di burro
  • 1 cucchiaio di farina
  • sale e pepe
  • 1 dado di carne o 1 l di brodo di carne
Preparazione
  • 1Scaldare 1 l di acqua e aggiungere il dado o scaldare il brodo di carne.Tagliare il limone a fette dello spessore di 4/5 mm e passarle nel sale e nel pepe, coprendo bene entrambi i lati. Appena la carne sarà pronta, toglierla dalla casseruola, tagliarla a fette e disporla sul vassoio senza sovrapporla troppo.
  • 2Praticare nella fesa di tacchino 5 tagli longitudinali, che arrivino quasi a tagliare la fetta e introdurre in ognuno una fetta di limone condito. Legare il tacchino ricomponendo la forma, in modo che il limone non fuoriesca.
  • 3Mettere al fuoco una casseruola dai bordi alti, far scaldare il 1/2 bicchiere di olio e introdurre il tacchino. Salare e pepare.Lasciar rosolare bene tutti i lati, la carne deve assumere un colore dorato.Aggiungere ora un po’ di brodo, abbassare il fuoco e lasciar cuocere coperto per circa 1 ora. Controllare ogni tanto la cottura e girare la carne perché si insaporisca nella salsa.
  • 4Aggiungere 1 cucchiaio di farina alla salsa, mescolare bene per scioglierla con un poco di brodo e lasciarla ispessire al fuoco moderato. Coprire la carne con la salsa ottenuta e servire caldo.Accompagnare con puré di patate.