fbpx
Scroll to top

Come usare l'olio di oliva per capelli più forti, sani e luminosi.

Una prolungata esposizione al sole, shampoo troppo energetici, un eccessivo utilizzo del phon, permanenti e tinture sono i motivi principali di una certa aridità e secchezza.

L’olio extra vergine d’oliva è utilissimo per la bellezza e la salute dei capelli, li nutre e li ammorbidisce, rigenera la fibra capillare, crea una guaina che li protegge da smog e agenti atmosferici. Il suo uso è anche particolarmente adatto per i capelli secchi.

Esistono varie maschere nutrienti all’olio extra vergine di oliva, eccone due che possono essere fatte comodamente a casa vostra!

Maschera con olio, miele e tuorlo d’uovo

L’uovo e il miele, insieme all’olio, aiutano a rafforzare la chioma, a farla diventare più sana e brillante. Questa maschera rivitalizza i capelli e li fa diventare più morbidi e facili da maneggiare.

Preparazione

  • Miscelare un tuorlo d’uovo con 3 cucchiai di miele e 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva.
  • Versare mezzo bicchiere di aceto in un litro di acqua distillata, sarà da utilizzare per il risciacquo.

Applicazione

  • Apporre la maschera su tutta la lunghezza del capello massaggiando dolcemente la cute,
  • Coprire la testa con un asciugamano e lasciare agire per almeno 20-30 minuti.
  • Allo scadere del tempo, risciacquare abbondantemente con acqua tiepida (non calda), lavare delicatamente con uno shampoo adatto.
  • L’ultimo risciacquo va praticato con il composto di aceto e acqua distillata preparato in precedenza.

Maschera pura

Questa maschera sfrutta a pieno le proprietà naturali dell’olio d’oliva che può essere utilizzato anche sulla cute dei capelli, soprattutto se si hanno irritazioni o fastidi a causa dei normali shampoo che si trovano in commercio.

Preparazione

  • Mettere due cucchiai di olio extra vergine di oliva in una tazza a bagnomaria.
  • Scaldare l’acqua, senza però farla bollire.

Applicazione

  • Massaggiare il cuoio capelluto delicatamente con la punta dei polpastrelli.
  • Bagnare un asciugamano in acqua calda, strizzarlo e tenerlo arrotolato intorno alla testa, finché non si raffredda.
  • Ripetere tutti i passaggi per 2-3 volte, fino a che il cuoio capelluto non risulta completamente saturo.
  • Lavare poi con uno shampoo adatto e risciacquare.