fbpx
Scroll to top

Il muesli fatto in casa per una colazione sana senza rinunciare al gusto

A chi non piace quel mix di cereali, semi e frutta, secca e/o essiccata per arricchire il latte o lo yogurt al mattino o allo spuntino?

Che sia sotto forma di muesli o granola (per i più campanilisti) o di barrette, i cereali integrali accompagnati ai semi piacciono a tutti, soprattutto agli sportivi. Questi ultimi, infatti, la prediligono particolarmente perché la granola è una fonte naturale di:

• Fibra (cerali, semi e frutta secca);
• acidi grassi essenziali (omega 3 prevalentemente, dei semi e della frutta secca);
• minerali (i semi sono fonti naturali di calcio, magnesio) e vitamine;
• nonché proteine (frutta secca) di origine vegetale.

LA COLAZIONE PERFETTA PER PARTIRE COL PIEDE GIUSTO OGNI MATTINA!

Muesli/Granola fatta in casa
con olio di girasole Sagra

Questa ricetta è adatta anche per vegani e vegetariani!

Ingredienti

300g di fiocchi di avena (o mix di cereali a vostro piacimento);
100g di noci;
100g di nocciole;
100g di mandorle;
100g di semi di zucca;
60 ml di olio di semi di girasole SAGRA;
120ml di miele;
100g di acqua.

Procedimento

Tritate insieme la frutta secca grossolanamente con l’aiuto di un coltello o di un frullatore. A parte fate sciogliere in padella olio, acqua e miele e portate ad un leggero bollore. Spegnete il fuoco, unite i fiocchi mischiati ai semi e alla frutta secca e amalgamate il tutto. Trasferite su una leccarda ricoperta di carta forno e tostate il tutto in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti, girando ogni 5-6’ così da garantire una doratura omogenea. La granola dovrà avere una consistenza croccante, ma attenzione a non bruciarla.
Potete anche tostare il vostro muesli in padella 15’ girando di tanto in tanto fino a completa duratura.

Curiosità nutrizionali

La granola fatta in casa oltre ad essere un’ottima fonte di nutrienti al mattino, e prima o dopo l’attività fisica, è un ottimo modo per svuotare la dispensa di cereali e frutta secca avanzata, classificandosi ai primi posti come ricetta salva sprechi. E’ davvero facilissima da preparare e bastano pochi e sani ingredienti. Evitiamo di comprare prodotti già pronti e dedichiamo più tempo alla preparazione di alimenti di cui conosciamo l’origine degli ingredienti e come sono stati lavorati.