fbpx
Scroll to top
Scopri con noi
il mondo dell’olio

L’olio risale a circa 6000 anni fa quando aveva diversi utilizzi nella cura della persona, ma oggi il suo ruolo principale è in cucina, come ingrediente fondamentale nella dieta Mediterranea. Infatti sarebbe impossibile immaginare un piatto di spaghetti, aglio e peperoncino senza l’olio!

la classificazione degli oli vegetali

Olio extra vergine di oliva L’olio extra vergine di oliva è il più pregiato del mondo e, inoltre, è adatto per qualsiasi uso: condimento a crudo, cottura e anche frittura! Frutto della sola spremitura delle olive, senza ricorso a processi o sostanze chimiche, ha conquistato le tavole di tutto il mondo ed è uno degli elementi principali della dieta mediterranea. Per le normative comunitarie un olio extra vergine deve avere un grado di acidità naturale non superiore a 0,8%. Gli oli con un’acidità più elevata vengono classificati come oli di oliva vergine e oltre un certo limite possono essere utilizzati esclusivamente per la raffinazione.

Olio di oliva Ottenuto da oli non classificabili come extra vergini, l’olio di oliva è sottoposto a raffinazione (processo industriale per purificare e togliere ogni difetto) e viene miscelato con minime quantità di oli extra vergini.

Olio di sansa Ottenuto estraendo mediante solventi i residui oleosi della sansa (parte secca dell’oliva), che vengono poi sottoposti a raffinazione e miscelati con oli vergini.

Olio di semi Estratti dai vari tipi di semi e successivamente raffinati si ricavano oli dalle caratteristiche eccezionali, ideali per un’alimentazione equilibrata. Le loro qualità variano a seconda del seme che ne dà origine.
Dai semi di canapa a quelli di girasole (da cui si ricava l’olio più venduto al mondo!), dal mais alla soia, da quelli di sesamo ai semi di arachide: una scelta infinita che soddisfa i gusti più svariati.

Olio di frutto Molti frutti vengono utilizzati per produrre l'olio alimentare per condire o cucinare, tra i più noti l’avocado, noce, nocciola, palma e altri ancora. Si caratterizzano dal gusto particolare, che richiama il frutto di origine, e per gli importanti valori nutritivi, fonte di benessere. Per le rese incredibilmente basse questi oli sono normalmente molto costosi.

pensi di conoscere tutto sull’olio di oliva?
prova a rispondere al nostro test!

1.
Servono circa 5kg di olive per ricavare 1 litro di olio extra vergine. VeroFalso
2.
L’olio è come il vino: più invecchia più è buono. VeroFalso
3.
L'acidità di un olio si sente dal gusto. VeroFalso